Tartufo toscano: la latitudine della bontà

La Toscana è una delle regioni italiane più importanti per la produzione di tartufi. La sua raccolta riguarda soprattutto il tartufo bianco, il più pregiato, e in misura secondaria altre specie, quali il tartufo marzuolo, il tartufo scorzone, il tartufo uncinato, il tartufo nero pregiato e il tartufo nero d’inverno.

22 settembre 2017Leggi tutto

Il profumo di un Chianti Rufina nel bicchiere

Non c’è pranzo o cena che si rispetti in Toscana che non inizi con il suono di una bottiglia appena stappata, meglio se è un Chianti Rufina. Vino elegante, rosso rubino, che rimanda un profumo di frutti di bosco e spezie, è stato un vino molto amato dalla famiglia de Medici.

25 agosto 2017Leggi tutto

La famiglia de’ Medici e i loro piatti (toscani) preferiti

I toscani sono buongustai si sa. Grandi esperti in fatto di carni pregiate e buon vino, sin dai tempi antichi il loro amore per la cucina ha portato molti piatti toscani a travalicare i confini regionali conquistando anche i palati d’oltralpe più esigenti. Ma quali erano i piatti famosi ai tempi

9 agosto 2017Leggi tutto

Una schiacciata sotto il segno dei…

Pensi che il segno zodiacale non possa incidere sulle nostre scelte alimentari o sulla preferenza di un cibo rispetto a un altro? Eppure, secondo molti, l’ascendente e il tema natale possono influenzare profondamente il nostro modo di comportarci a tavola e non solo: ciò che ordiniamo, cosa compriamo al supermercato,

24 luglio 2017Leggi tutto
vinaino-fiorenza-zafferano-funghi-porcini

Zafferano: un amore tutto toscano

Spezia principe italiana, coltivata in Toscana e in altre regioni come Abruzzo, Marche, Umbria e Sardegna, è presente in moltissime ricette tradizionali: dal celeberrimo risotto alla milanese al brodetto di pesce o al pollo allo zafferano abruzzese. Vediamo allora come preparare un buonissimo piatto con questa spezia: Gnocchi di zafferano

10 luglio 2017Leggi tutto

Crostini toscani: l’antipasto toscano più famoso

Conosciuto in Toscana anche come Crostino nero, come tanti piatti di origine contadina, la sua storia si è persa nel tempo e la sua ricetta ha subito variazione e modifiche passando di generazione in generazione. Ma come nasce e si prepara l’antipasto più famoso di Firenze? Crostini toscani ricetta originale

15 giugno 2017Leggi tutto

Energia Pensiero Bellezza e schiacciata alla finocchiona

Dal 2 giugno al 1 ottobre 2017 a Firenze, ci sarà la grande mostra di arte contemporanea denominata YTALIA. Energia Pensiero Bellezza, con opere di grandi artisti come Boeri, Kounellis e Merz. Dopo una mostra così sarà necessario rifocillarsi con una buona schiacciata con la finocchiona! YTALIA. Energia Pensiero Bellezza

31 maggio 2017Leggi tutto

Cosa vedere a Firenze, tra luoghi da favola e sapori toscani

Due giorni per visitare Firenze, osservare le sue meraviglie, i tesori nascosti e i tramonti inattesi, ma anche per conoscerla anche attraverso il gusto, perché Firenze è una città che si racconta non solo attraverso i suoi musei ma anche con i suoi piatti tradizionali. Cosa vedere a Firenze in

20 maggio 2017Leggi tutto
Lampredotto a firenze

Lampredotto a Firenze: tra street food e cucina toscana

Le sue origini risalgono al Medioevo, quando iniziarono a diffondersi i primi lampredottai, specializzati nel lavorare le interiora del bovino. Dal quartiere di San Frediano, celebre per i libri di Vasco Pratolini, pian piano questo street food di altri tempi conquistò tutta Firenze. Lampredotto mon amour: il tipico panino di

17 marzo 2017Leggi tutto

Dove siamo

Cappelle Medicee

Se sei alla ricerca dell’inconfondibile street food toscano, vieni al Vinaino Fiorenza vicino le Cappelle Medicee.

Siamo aperti dal lunedì al giovedì, dalle 10.00 alle 23.00; dal venerdì alla domenica, dalle 10.00 alle 24.00.
Mappa

Piazza Madonna degli Aldobrandini 4/R

Piazza Signoria

Per un pit stop veloce scegli il Vinaino Fiorenza in Piazza della Signoria. Assaggerai la migliore schiacciata della tua vita.

Siamo aperti dal lunedì al giovedì, dalle 10.00 alle 23.00; dal venerdì alla domenica, dalle 10.00 alle 24.00.
Mappa

via Vacchereccia, 13/R